QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 12°17° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
giovedì 27 aprile 2017

Cronaca giovedì 20 aprile 2017 ore 18:14

Blitz della municipale al mercato

Gli agenti hanno sequestrato borse e occhiali contraffatte, ma anche cibi e bevande venduti irregolarmente

FORTE DEI MARMI — Controlli a tutto campo, mercoledì scorso nell’area vicina al mercato settimanale, da parte di una pattuglia della polizia municipale che ha sequestrato 30 borse contraffatte e 60 paia di occhiali falsi

Nel corso dell’operazione, lungo il passo a mare, vicino al pontile lato Viareggio, sono state fermate due donne di origini senegalesi, di cui una, seppure sprovvista di titolo amministrativo per la vendita di generi alimentari, stava vendendo cibo e bevande. La donna, con regolare permesso di soggiorno e residente a Montignoso, è stata trovata in possesso di the, lattine, acqua, recipienti pieni di carne cotta, uova, patate e insalata, nonché pane e vettovaglie in plastica. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e la donna multata con una sanzione di 5mila euro. 

“Il problema – spiega l’assessore alla polizia municipale Alessio Felici – si pone nel caso in cui, come è accaduto per un’altra cittadina senegalese fermata, quando il soggetto è in possesso di un regolare titolo amministrativo per la vendita di generi alimentari. A quel punto, occorre che si intervenga sotto il profilo igienico sanitario, che per legge, è di competenza dell’Asl. Dal momento che questo tipo di reato si sta presentando con maggiore insistenza, è necessario avviare una stretta collaborazione con la locale Azienda sanitaria, in modo che, nei casi come questo, si possa comunque eseguire il sequestro della merce, in quanto non rispondente alle norme igienico sanitarie previste. La polizia municipale, infatti, può intervenire solo e soltanto per quanto riguarda il possesso dei titoli amministrativi di riferimento, come per esempio l’assenza di apposita licenza di vendita di generi alimentari”. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità