QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 19°22° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 28 maggio 2016

Attualità sabato 12 marzo 2016 ore 22:23

Il trionfo di Barbarians al Carnevale di Viareggio

La costruzione di Fabrizio Galli conquista la giuria dei corsi mascherati. Al secondo posto "Io sono Dio" dei fratelli Cinquini, terzo "La gabbia"

VIAREGGIO — Cerimonia di chiusura per il Carnevale di Viareggio che verrà ricordato per le sfortunate domeniche di maltempo. L'incasso di quest'ultimo corso è magro, solo 100mila euro.

Fabrizio Galli conquista il podio per la miglior costruzione di prima categoria al Carnevale di Viareggio 2016, con il suo "Barbarians". Al centro del carro un barbaro che tiene in mano la testa mozzata del David di Michelangelo.

 Al al secondo posto "Io sono Dio" dei fratelli Cinquini, al terzo "La gabbia" di Luigi e Uberto Bonetti. Al quarto posto "Male nostrum" di Politi e Borri. 

Tra i carri di seconda categoria, la vittoria è andata, per la quarta volta, alla costruzione di Jacopo Alegrucci "L'alchimista", in seconda posizione "La bacchettona" di Edoardo Ceragioli, al terzo "Naviga il mio profilo" di Luciano Tomei, al quarto "L'insostenibile leggerezza dell'essere" Emilio Cinquini.

Questi gli altri verdetti: per le Mascherate di gruppo arriva prima "In un paese serio" Luca Bertozzi, al secondo posto "L'arsenale apparizioni", al terzo posto "Che cosa sono le nuvole" di Libero Maggini.
Per le Mascherate isolate, arriva prima "La vedova nera" di Silvano Bianchi, al secondo posto "Sbarco in maschera" di Lorenzo Paoli e al terzo "C'è supposta per te" di Andrea Pucci.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Attualità