QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 21°26° 
Domani 20°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 28 agosto 2016

Lavoro giovedì 11 febbraio 2016 ore 17:12

Una lettera in Illinois per salvare la Cerpelli

La senatrice del Movimento 5 Stelle, Sara Paglini ha scritto ai vertici dell'azienda statunitense, invitandoli a un confronto e a un passo indietro

ROMA — L'obiettivo è quello di salvare i 30 lavoratori della Cerpelli Pompe. Una sfida complessa visto che già nei giorni scorsi i vertici dell'impresa avevano ribadito al consigliere del presidente della Regione Enrico Rossi, Gianfranco Simoncini, di non aver intenzione di mantenere attivo l'impianto di Querceta, per trasferire la produzione a Lecco dove c'è uno stabilimento più moderno che impiega già 110 lavoratori. 

Ciò nonostante la senatrice del Movimento 5 Stelle, Sara Paglini, componente della commissione Lavoro di Palazzo Madama, ha preso carta e penna e ha scritto una lettera in Illinois a Robert W. Cremin, chairman of the board della multinazionale Dover Corporation.

"L'obiettivo della mia richiesta di incontro - ha scritto in una nota la senatrice pentastellata - è proprio quello di valutare nuove opportunità per il rilancio industriale della "Cerpelli Pompe", che possano evitare il licenziamento di questi 30 lavoratori, mettendo al sicuro anche il futuro della società e del territorio toscano che è sempre a maggior rischio desertificazione industriale".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità