QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 21°25° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 25 luglio 2017

Attualità mercoledì 12 luglio 2017 ore 16:49

Troppi turisti, i residenti non trovano parcheggio

La città fa fatica a sostenere gli ingenti flussi turistici estivi e il sindaco corre ai ripari, incontrando cittadini e ristoratori

PIETRASANTA — Il primo cittadino Massimo Mallegni respinge al mittente le critiche di chi, in questi giorni di piena estate, considera troppo affollato il centro storico della città, molto apprezzato per le sue iniziative dedicate all'arte e alla cultura, oltre che per la sua bellezza e per la vita mondana. “Pietrasanta è esplosa - ha dichiarato oggi - e questa dovrebbe essere la notizia, le lamentele vanno ascoltate, ma io non blocco lo sviluppo”.

“Il nostro centro storico - ha proseguito Mallegni - è un polo di grande attrazione grazie alle capacità dei nostri imprenditori commerciali e alla qualità dell’offerta turistica e culturale. Oltre che la capitale mondiale dell’arte e della scultura, Pietrasanta è una città pedonalizzata da vivere in totale tranquillità e sicurezza. I posti auto ci sono, ma è chiaro che la quantità di persone che sta affollando le strade del centro in queste settimane comporta qualche difficoltà di parcheggio. Le aree per la sosta a nord e a sud della ztl sabato erano completamente occupate e questo rafforza la nostra idea di realizzare un parcheggio da 800 posti nell’area dello stadio comunale. Comprendo i disagi dei residenti e studieremo soluzioni per limitarli, ma tante realtà oggi pagherebbero per avere i nostri problemi”.

Il sindaco ha quindi annunciato un doppio vertice con esercenti e residenti: “Oggi mi confronterò con i titolari dei locali e in settimana spero di incontrare anche l’associazione Vivo in Centro. Le polemiche non sono utili a nessuno, serve il dialogo per individuare soluzioni condivise. Qui c’è bisogno di trovare un punto di equilibrio, i residenti hanno diritto alla quiete ma, ora che siamo riusciti a far ripartire l’economia di Pietrasanta, non possiamo e non vogliamo tornare indietro. Gli eventi che si stanno susseguendo uno dopo l’altro hanno dato i loro frutti e io non freno lo sviluppo, non limito la possibilità delle imprese di tornare a guadagnare e finalmente a dare posti di lavoro. Il piano disoccupazione zero, che era nel mio programma elettorale, è uno dei percorsi iniziati e sono convinto che lo porteremo in fondo”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca