QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 20°27° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 25 giugno 2016

Attualità lunedì 15 febbraio 2016 ore 14:37

Tra i due litiganti scoppia la pace

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro ha invitato nel suo ufficio l'assessore Alessandro Pesci e il consigliere Stefano Pasquinucci per un chiarimento

VIAREGGIO — Tutto era cominciato una settimana fa: al termine di un Consiglio comunale infuocato, dedicato al tema della costruzione di un forno crematorio a Torre del Lago, l'assessore all'Urbanistica Pesci e il consigliere Pasquinucci avevano avuto un acceso diverbio ripreso da una tv locale.

Alla fine Pesci aveva spintonato Pasquinucci e il sindaco Giorgio Del Ghingaro era stato costretto a intervenire.

Oggi è scoppiata la pace. I due sono stati invitati nella stanza del primo cittadino e lì si sono chiariti.

"Può succedere che la dialettica politica, per troppa passione, usi toni accesi, che tuttavia rientrano nel confronto di idee e posizioni che possono essere a volte anche estreme – ha detto Del Ghingaro -. L’episodio che ha visto coinvolti Pesci e Pasquinucci, è arrivato dopo una seduta del Consiglio comunale caratterizzata da tensioni sicuramente eccessive ed è stato montato e strumentalizzato all’inverosimile".

«Viareggio ha bisogno di un governo stabile e di un punto di riferimento costante. Chiudiamo qua le polemiche e voltiamo pagina: la nostra squadra è unita – ha concluso -. Lavoriamo insieme per il bene della città"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità