QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 21°26° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 30 agosto 2016

Cronaca lunedì 18 gennaio 2016 ore 13:25

Omicidio Iacconi, rinviato il confronto

Il confronto tra i 4 indagati per l'omicidio di Manuele Iacconi, morto dopo il pestaggio del 2014, è stato rinviato per questioni burocratiche

FIRENZE — Il confronto era previsto in incidente probatorio, ma per questioni burocratiche - mancavano alcuni documenti - il gip Giuseppe Pezzuti ha rimandato tutto al 4 maggio. 

Quattro indagati sarebbero stati ascoltati 'faccia a faccia' per ricostruire quello che accadde la notte di Halloween del 2014: per un pestaggio scaturito da futili motivi, morì Manuele Iacconi e l'amico Matteo Lasurdi rimase gravemente ferito.

Nell'inchiesta sono coinvolti due minorenni e due maggiorenni, le cui posizioni potrebbero cambiare. In particolare, un 17enne, oggi maggiorenne, ma già condannato a 12 anni e 4 mesi per omicidio volontario, e che sta scontando la pena in una comunità, avrebbe fornito dichiarazioni che potrebbero far rivedere, aggravandole, le posizioni degli indagati, specie dei due maggiorenni. 

Da qui, la necessità di un incidente probatorio. Il rinvio ha causato delusione e marezza tra parenti e amici di Iacconi che erano presenti stamani al tribunale di Lucca.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità