Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:VIAREGGIO16°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 26 febbraio 2021 ore 10:18

Monitor in dono per i baby pazienti del Versilia

la consegna dei monitor

Le apparecchiature, consegnate dal Lions Club Versilia Host, contribuiranno a sostenere le operazioni del pronto soccorso pediatrico



CAMAIORE — Tre monitor multiparametrici aiuteranno i baby pazienti in arrivo al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale della Versilia. Li ha dontati il Lions Club Versilia Host che li ha consegnati ai medici della struttura in una breve cerimonia nel rigoroso rispetto delle normative precauzionali anti Covid-19 alla presenza del presidente Pierluigi Pellini, del past-president Paco Cacciatori con molti soci.

"Se mai ce ne fosse bisogno ricordiamo come il pronto soccorso pediatrico gestisca l’emergenza-urgenza di carattere sia medico che chirurgico-traumatologico per l’età da 0 a 16 anni - recita una nota - 24 ore su 24, 365 giorni all’anno". Per l’azienda Usl Toscana nord ovest hanno partecipato alla presentazione dei nuovi macchinari il direttore sanitario dell’ospedale Giacomo Corsini, il direttore dell’area aziendale di pediatria e dell’unità operativa di pediatria Luigi Gagliardi, la responsabile del pronto soccorso pediatrico Silvia Navari, la coordinatrice infermieristica della pediatria Annarita Bertellotti e la responsabile infermieristico-ostetrica dell’area materno infantile e consultori della Versilia Martha Traupe insieme ad altri operatori del reparto.

“Il Club Viareggio-Versilia Host - dichiara Pellini - in questi terribili tempi di pandemia ha voluto indirizzare molti dei suoi investimenti nel settore sanitario e nello specifico nell’ambito materno infantile. Contribuire a sostenere la nostra sanità vuol dire contribuire a sostenere a saluta di noi tutti. Un modo oggi più che mai terribilmente attuale per continuare ad essere accanto ai nostri cittadini più bisognosi”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore sono risultate positive altre 56 persone e ne sono decedute 4. I dati aggiornati dai bollettini di Asl e Regione Toscana
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca