comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 22°27° 
Domani 23°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Genova, «Oh, mio Dio»: l'urlo dell'uomo che filma il momento del crollo

Attualità lunedì 25 maggio 2020 ore 11:22

Primo salvataggio post lockdown per i cani bagnino

il salvataggio
I cani bagnino

Le unità cinofile della Sics hanno portato in salvo un bagnante di Prato che a causa della forte corrente non riusciva a tornare a riva



FORTE DEI MARMI — Non riusciva a tornare a riva a causa della forte corrente rischiando di annegare. Momenti di panico per un bagnante pratese a Forte dei Marmi, nella primo weekend estivo post lockdown. Fortunatamente sulla stessa spiaggia si stava allenando la squadra operativa e degli allievi della scuola italiana cani salvataggio Firenze, che quando si sono accorti  che al di là della zona delimitata per le esercitazioni,  c'era un uomo in difficoltà si sono tuffati per portarlo in salvo. 

I volontari Sics, insieme ai cani bagnino Lizzy e wall-e sono intervenuti ed hanno raggiunto l’uomo che si trovava a oltre 70 metri di distanza dalla riva mettendo in salvo il giovane pratese lanciandogli il Baywatch e mantenendosi a distanza di sicurezza, come le misure sanitarie in vigore impongono.

La corrente era molto forte, ed è stato proprio in questa fase che i cani bagnino hanno prestato il loro grande aiuto, perché proprio a loro è stato affidato il rientro dell’uomo. Per fortuna il giovane pratese non ha riportato alcuna conseguenza eccezion fatta per un grande spavento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità