QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 10°11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 24 febbraio 2020

Attualità venerdì 12 maggio 2017 ore 17:34

Il capo di Stato maggiore a Sant'Anna

Visita del generale di corpo d'arma Danilo Enrico al Parco Nazionale della pace di Sant'Anna di Stazzema ad un anno dal posizionamento della lapite



SANT'ANNA DI STAZZEMA — Il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale di corpo d'armata Danilo Errico, e il colonnello Antonio Del Gaudio, comandante del 1° Reggimento 'Antares', accompagnati dal procuratore militare Marco De Paolis, hanno visitato il Parco Nazionale della pace di Sant'Anna di Stazzema ed i luoghi dove il 21 aprile di un anno fa lo squadrone 'Antares' ha provveduto al ricollocamento della lapide con i nomi della strage nazista con una operazione di grande effetto. 

I rappresentanti dell'Esercito si sono a lungo intrattenuti con i superstiti della strage che hanno avuto modo di raccontare la propria storia personale. Dopo la visita all'Ossario e alla lapide ricollocata, la delegazione ha visitato la chiesa di Sant'Anna di Stazzema e la piazza dove furono uccisi 132 delle 560 vittime e quindi il Museo Storico della Resistenza di Sant'Anna.

Qui il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, ed il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Danilo Errico, hanno sottoscritto una pergamena che ricorda l'amicizia che si è creata con l'Esercito per la missione svolta lo scorso anno e come "Sant'Anna di Stazzema, forte della sua memoria e dei valori della nostra Repubblica Italiana, è diventato luogo di dialogo e di perdono favorendo l'amicizia tra i popoli con uno sguardo verso le giovani generazioni".



Tag

Coronavirus, questo è il momento della razionalità e della responsabilità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità