comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 21°26° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Recovery Fund, Merkel: «Ci sono divergenze, ma puntiamo a trovare l'accordo»

Attualità sabato 18 aprile 2020 ore 10:00

Asl nord ovest, in 13 rsa 297 anziani contagiati

I dati dei contagi nelle rsa dove l'Asl è subentrata nella gestione diretta. Queste residenze per anziani trasformate in strutture per cure intermedie



LUCCA — Sono quasi 300 gli anziani contagiati nelle 13 rsa dove la Asl Toscana nord ovest nei giorni scorsi è subentrata nella gestione diretta, portando avanti una task force per monitorare e gestire queste strutture dove ci sono molti casi positivi di Covid-19.

Il tragico bilancio per lo screening Covid nella Toscana nord ovest era già stato reso noto nei giorni scorsi, 73 decessi, 320 anziani e 111 operatori positivi. L'Asl ha pubblicato il report con la divisione per rsa degli anziani positivi e presi in carico dall'azienda sanitaria locale.

Il subentro dell'Asl ha determinato una trasformazione delle residenze in strutture per cure intermedie, con più personale infermieristico e più operatori socio sanitari con un innalzamento dei livelli assistenziali. Al bisogno sarà attivata anche un'equipe medico-infermieristica.

Questa comunque la situazione delle strutture residenziali di ogni zona dove al gestore è subentrata la ASL.

Apuane:

  • Villa Andrea, 22 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • Sempreverde, 26 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Lunigiana:

  • Villa Sant’Angela, 41 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • Fontana d’Oro, 20 ospiti positivi + 13 ospiti della RSA di Fivizzano, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • Pensionato Cabrini, 22 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Piana di Lucca:

  • La Perla, 16 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Valle del Serchio:

  • Paoli Puccetti, 15 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Versilia:

  • La Guidara, 38 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • Villa San Lorenzo, 25 ospiti positivi, uno stabile è stato trasformato in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Valdera:

  • Leoncini, 18 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • RSA Forcoli, 12 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;

Livornese:

  • Villa del Colle, 23 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;
  • Fondazione Scotto, 6 ospiti positivi, trasformata in cure intermedie di terzo livello con subentro della ASL;


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità