comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 14°20° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
giovedì 09 aprile 2020
corriere tv
Gesù Cristo in carne ed ossa. «L'Ultima Cena» di Leonardo diventa un quadro vivente grazie a tre premi Oscar. L'anteprima del Corriere della Sera

Attualità giovedì 27 febbraio 2020 ore 09:19

Difesa del suolo, 4,5 milioni per il territorio

Interventi di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico nel territorio della provincia di Lucca. I Comuni interessati



LUCCA — La Regione Toscana stanzia 4,5milioni di euro per interventi di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico nel territorio della provincia di Lucca. Lo ha annunciato Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente della Commissione Territorio e ambiente.

"Uno stanziamento importante che conferma una scelta strutturale e omogenea della Regione - commenta Baccelli- investire sulla difesa del suolo per incrementare la resilienza dei nostri territori, renderli più sicuri e generare uno sviluppo intelligente e sostenibile. Si tratta di interventi perlopiù strutturali, ma anche di verifica e progettazione, attesi e necessari sul nostro territorio, per fronteggiare rischi ed effetti di frane e alluvioni: eventi atmosferici spesso violenti causati dai cambiamenti climatici, di fronte ai quali è compito delle istituzioni, a tutti i livelli, compiere scelte specifiche per rafforzare i territori, proteggere l’ambiente e le persone”.

Interventi e progettazioni realizzati da Comuni e Province e finanziati per un totale di 3,6milioni di euro dalla Regione Toscana:

Bagni di Lucca 316mila euro per la sistemazione del movimento franoso su strada comunale per Limano in località Giardinetto;

Comune di Camaiore 290mila euro per la messa in sicurezza della strada comunale di Gombitelli

Comune di Camporgiano 275mila euro per la sistemazione del movimento franoso a Roccalberti

Comune di Castelnuovo di Garfagnana 325mila euro per le opere di regimentazione idraulica e stabilizzante della strada Torrite Granciglia

Comune di Coreglia 316mila euro per la messa in sicurezza del movimento franoso in piazza Mazzini, nel

Comune di Pescaglia 300mila euro per la bonifica della frana di Focchia

Comune di Piazza al Serchio 550mila euro per interventi sul movimento franoso

Comune di Pietrasanta 300mila euro per il ripristino della frana di Castello

Comune di Pieve Fosciana 361mila euro per la messa in sicurezza del parcheggio e viabilità di accesso nella frazione del Sillico

Comune di Comune di San Romagno in Garfagnana 400mila euro per la mitigazione del movimento franoso e consolidamento di versante nella frazione Caprignana,

Comune di Villa Collemandina 220mila euro per il ripristino del versante lungo la strada comunale di Collaccio – Sassorosso in località Valligiori.

Interventi di competenza e progettazioni realizzati dalla Regione:

Comune di Lucca 740mila euro per lavori di protezione delle opere idrauliche in terza categoria in destra del fiume Serchio e 250mila euro per la realizzazione di nuova idrovora presso l’impianto di Nozzano con sostituzione della vecchia e lavori di manutenzione straordinaria sulla tubazione di scarico esistente e raccordo tubazione muro d’argine esistente.

La sistemazione degli argini e la realizzazione delle casse di espansione e potenziamento impianto idrovoro in loc. Le Cateratte di Nozzano, nel Bacino di Nozzano – Balbano – Castiglioncello – finanziati con 60mila euro.

Finanziate dalla Regione con 88mila euro le attività finalizzate all’implementazione e al miglioramento delle informazioni e della conoscenza in materia di difesa del suolo:

Comune di Camporgiano 18mila euro per la progettazione e realizzazione di interventi di sistemazione idrogeologica in frazione di Filicaia Fosso Focchia,

Comune di Fosciandora 49mila euro per la progettazione e sistemazione movimento franoso a valle del parcheggio e dell’accesso dell’abitato di Treppignana.

Comune di Sillano Giuncugnano 20mila euro per la progettazione e messa in sicurezza abitato Dalli Sopra.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca