Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:45 METEO:VIAREGGIO13°19°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità lunedì 03 maggio 2021 ore 10:26

Tra ville e castelli verso gli Stati Generali

Villa Bertelli
Villa Bertelli

Il territorio provinciale lucchese risponde "presente!" agli Stati Generali del Patrimonio Italiano che prendono il via il prossimo 20 Maggio



PROVINCIA DI LUCCA — Il territorio provinciale lucchese risponde "presente!" agli Stati Generali del Patrimonio Italiano che prendono il via il prossimo 20 maggio. Sono stati resi noti i nomi dei Delegati che rappresenteranno il patrimonio della Lucchesia e della Versilia. Si tratta di Luca Menesini, presidente della Provincia di Lucca nonché sindaco del Comune di Capannori, Patrizia Mavilla segretario generale della Fondazione Puccini ed Ermindo Tucci presidente della Fondazione Villa Bertelli e già vice sindaco del comune di Forte dei Marmi.

Gli Stati Generali del Patrimonio Italiano sono l’assemblea permanente e plenaria costituita dai rappresentanti delle più autorevoli e importanti organizzazioni private e pubbliche che operano nel settore del patrimonio (150 seggi distribuiti in tutto il territorio nazionale). La consulta avrà il compito di redigere il Piano Strategico del Patrimonio Italiano.

L’insediamento degli Stati Generali avverrà il 20 maggio e i lavori, suddivisi in 11 commissioni di settore, dureranno 12 mesi. La prima convocazione si sarebbe dovuta tenere nel parlamentino deI Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel) a Villa Lubin, ma a causa della pandemia tutto si svolgerà sulla piattaforma telematica appositamente predisposta dall’organo costituzionale sotto il cui patrocinio è nata l’iniziativa. Nel board, presieduto dal presidente di Assopatrimonio Ivan Drogo Inglese, siedono 5 ex ministri della Repubblica tra i quali il toscano Valdo Spini.

Il tema del primo anno di attività sarà Il patrimonio come opportunità di lavoro e di occupazione. Nel frattempo l’avvocato Maurizio Zerini, specializzato in diritto del patrimonio immobiliare, è stato nominato presidente di Assocastelli Versilia e Viareggio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato odierno, in arrivo con i bollettini ufficiali di Regione e Asl, emerge a fronte di 173 fra tamponi e test rapidi processati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità