QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 19°19° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 16 luglio 2019

Cronaca giovedì 23 giugno 2016 ore 10:44

Madre e figlio rischiano di affogare

Non riuscivano a tornare a riva perché la corrente li stava trascinando a largo. La mamma era anche preda ad un attacco di panico salvati dai bagnini



VIAREGGIO — Una donna tedesca di circa trent'anni e il figlio di dieci, clienti del bagno Maestrale, si sono tuffati in mare per il bagno nonostante gli avvertimenti dei bagnini e, a causa della corrente, si sono trovati in difficoltà: non riuscivano più a tornare a riva, la mamma era anche in preda a un attacco di panico.
I bagnini Stefano Federigi (bagno La Conchiglia) e Pietro Fialdini (bagno Maestrale) sono intervenuti direttamente a nuoto, senza nemmeno avere il tempo di mettere in acqua il pattino di salvataggio vista l'urgenza della situazione: Stefano ha tratto in salvo la donna mentre Pietro ha dato assistenza al bambino. Tutti, fortunatamente, hanno raggiunto la riva sani e salvi.



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca