Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:45 METEO:VIAREGGIO13°19°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 16:00

"No coprifuoco", e il sindaco scrive a Draghi

pietrasanta

Disaccordo sulle misure incluse del decreto riaperture arriva da Giovannetti che si dichiara deluso annunciando di aver inviato una lettera al premier



PIETRASANTA — “Il coprifuoco alle 22 penalizza fortemente comuni a valenza turistica come il nostro perché impediscono al settore della ristorazione e somministrazione, dell'accoglienza e dell'intrattenimento, di lavorare a pieno regime dopo tante settimane di chiusura”: lo afferma chiaro chiaro il sindaco di Pietrasanta, Alberto Stefano Giovannetti, che con una lettera al premier Mario Draghi manifesta il proprio disaccordo sulle misure dell’ultimo decreto riaperture "che penalizzano l’occupazione e la stabilità sociale nei mesi chiave dell’anno: quelli estivi". 

“Ho scritto al presidente Draghi – spiega il primo cittadino –. C’è molta delusione. Le aspettative erano diverse. Nessuno di noi ha chiesto il libero tutti, ma una scelta sicuramente più coraggiosa rispetto al coprifuoco dalle 22 alle 5 anche in zona gialla”.

“La conferma di questa misura restrittiva della libertà personale – ha inoltre scritto Giovannetti nella lettera inviata in copia anche al ministro dello sviluppo economico, cultura e turismo, al prefetto di Lucca e al governatore della Regione Toscana - sta esasperando gli animi della filiera turistica e della ristorazione, già messi a dura prova dall'emergenza sanitaria. La conferma del coprifuoco significherebbe un'altra stagione negativa per il tessuto economico locale. Spero che queste mie considerazione portino ad un ripensamento della misura restrittiva”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato odierno, in arrivo con i bollettini ufficiali di Regione e Asl, emerge a fronte di 173 fra tamponi e test rapidi processati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità