Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VIAREGGIO23°29°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari e la gara della vita: «Io ci provo»

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 12:49

Covid, 900 euro per le famiglie con disabili

E' già online il bando del Comune che permette alle famiglie con soggetti disabili di richiedere un contributo di 900 euro



PIETRASANTA — Un contributo straordinario di 900 euro per le famiglie pietrasantine con soggetti disabili in condizioni di gravità. Già online il bando sul sito www.comune.pietrasanta.lu.it. Per fare domanda c’è tempo fino al 30 novembre 2020.

E’ l’ennesima misura messa in campo dall’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti colpite dagli effetti dell’emergenza sanitaria che vanno ad aggiungersi al contributo straordinario per lavoratori dipendenti e autonomi, disoccupati ed inoccupati che abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro, oppure ancora non abbiano ancora stipulato un contratto di lavoro e ai buoni alimentari per le famiglie che hanno aiutato nel periodo più acuto della pandemia circa 500 famiglie.

 Il bando è rivolto esclusivamente ai soggetti disabili in condizione di gravità, maggiorenni e minorenni, aventi un'attestazione ISEE non superiore a 29.999,00 euro (valore definito dalla Regione Toscana) residenti a Pietrasanta almeno dal 01/01/2018 e dalla nascita se il beneficiario è un disabile di età uguale o inferiore a due anni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati alle ultime 24 ore sul fronte Coronavirus: oltre 100 nuovi contagi sul territorio provinciale, 30 in Versilia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Spettacoli

Cronaca