Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:VIAREGGIO14°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Le immagini dal drone della frana di Ischia

Cronaca mercoledì 10 giugno 2015 ore 11:40

Rubano 100 chili di rame dal cimitero

I due malviventi sono stati scoperti dai carabinieri, dopo un inseguimento di venti minuti, con le canale di rame nel bagagliaio dell'auto



MASSAROSA — Avevano un quintale di rame nell'auto i due ladri arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Massarosa. Il rame era stato rubato dalla scuola elementare di Pedona, nel comune di Camaiore e dal cimitero di Corsanico, frazione di Massarosa. A bordo dell'automobile due uomini, un pluripregiudicato residente a Viareggio classe 1971 l'altro di Massarosa di 33 anni. 

L'auto dei malviventi era stata avvistata nei pressi del cimitero di Corsanico e i carabinieri hanno voluto vederci chiaro. Una volta intercettata la macchina sospetta è iniziato un inseguimento e nonostante la forte velocità e le pericolose manovre i fuggitivi sono stati bloccati a poca distanza dal centro di Massarosa.

Portati alla stazione dei carabinieri di Massarosa per gli accertamenti del caso è venuto fuori che uno dei due era anche sprovvisto di patente di guida mentre il secondo era sottoposto all’obbligo di firma e di permanenza durante la notte nella propria abitazione.

In attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Lucca gli arrestati sono stati condotti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Viareggio.
I legali dei due, durante l'udienza di convalida, hanno chiesto i termini a difesa e è stata quindi disposto il trasferimento presso il carcere di Lucca in attesa della celebrazione della prossima udienza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il personale del 118 è intervenuto in seguito ad un investimento, indagini in corso su una possibile lite che sarebbe avvenuta in precedenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità