QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 8° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
giovedì 27 febbraio 2020

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 18:05

Coronavirus, ci sono toscani sulla nave bloccata

foto Wikipedia

Due elbani, due viareggini, una famiglia piombinese fra le seimila persone bloccate su una nave da crociera della Costa per un caso sospetto del virus



CIVITAVECCHIA — Ci sarebbero anche alcuni toscani fra i passeggeri della Costa Smeralda, la nave da crociera bloccata nel porto di Civitavecchia per un caso sospetto di coronavirus, il virus influenzale che ha contagiato migliaia di persone in Cina e provocato 170 vittime. La notizia è riportata sul quotidiano Il Tirreno. La donna che si è sentita male, accusando una febbre molto alta, ha 53 anni e abita ad Hong Kong. E' stata messa in isolamento e sottoposta agli accertamenti sanitari del caso.

I toscani a bordo della Costa Smeralda sarebbero due coppie, una residente a Viareggio e l'altra sull'isola d'Elba, e una famiglia di Piombino.

La Capitaneria di Porto ha autorizzato lo sbarco di 1.147 persone ma il sindaco di Civitavecchia si è opposto: prima vuol conoscere l'esito dei test effettuati sulla donna colta dal malore. I passeggeri sono quindi costretti a restare sulla nave, senza collegamenti internet e senza avere informazioni aggiornate, in stato di evidente disagio. Anche perchè quelli arrivati alla conclusione della vacanza hanno perso le coincidenze aeree e ferroviarie già prenotate per far ritorno a casa e la Costa ha fatto sapere che non effettuarà risarcimenti ma provvederà esclusivamente a nuove prenotazioni.

Notizia in aggiornamento



Tag

Coronavirus, farmacia regala gel disinfettanti: «Gesto di solidarietà per i cittadini»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità