comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 15° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
«Il nostro sogno: Roma tutta tricolore vista dall'alto con il drone». Le immagini spettacolari mai viste

Attualità mercoledì 18 marzo 2020 ore 21:00

Covid, è morta la nonna della ragazzina bullizzata

L'ospedale di Livorno

E' spirata all'ospedale di Livorno la donna di 79 anni la cui nipote adolescente fu offesa sui social perchè messa in quarantena insieme ai familiari



FORTE DEI MARMI — Si è purtroppo aggiornato il numero delle persone positive al tampone per il coronavirus che non sono sopravvissute in Toscana. 

L'ultimo caso è una donna di 79 anni spirata oggi all'ospedale di Livorno dopo dieci giorni di ricovero. A darne notizia è stata l'amministrazione comunale con un post sul suo profilo Facebook che potete vedere qui sotto. La signora era la nonna della ragazzina di 16 anni che fu bullizzata sui social quando si sparse la voce che tutta la famiglia era stata messa in quarantena per la positività della nonna. L'episodio fu stigmatizzato dal sindaco Murzi con un altro post su Facebook.

Con il caso dell'anziana di Forte dei Marmi, salgono a 25 le persone positive al Covid decedute sul territorio regionale dall'inizio dell'emergenza.

Nelle ultime 24 ore sono stati invece registrati in Toscana, oltre alla signora di Forte dei Marmi, altri sette decessi:

una donna di 69, Montopoli Valdarno;

un uomo di 87, Carrara

un uomo di 77, Lucca

un uomo di 82, Camaiore

un uomo di 72, Lucca

- un uomo di 83 anni di Livorno, 

- un uomo di 88 anni di Ponte Buggianese.

Vedi qui sotto gli articoli collegati



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca