comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 11°18° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Roma, consigliere Pd bestemmia in diretta streaming: l'imbarazzo dell'interprete nella lingua dei segni

Cronaca martedì 17 gennaio 2017 ore 21:50

Mala del Brenta, il tesoro di Maniero in Toscana

La guardia di finanza ha posto sotto sequestro preventivo automobili, due ville, a Fucecchio e a Marina di Pietrasanta e un patrimonio di 17 milioni



FIRENZE — Il tesoro nascosto dell'ex boss Felice Maniero era in Toscana. Due ville, a Fucecchio e Pietrasanta, 27 automobili di lusso, conti correnti intestati a prestanome e titoli per un valore di 17 milioni di euro, denaro che l'ex boss della mala aveva accumulato tra gli anni '80 e gli anni '90.

Tutti beni sono stati posti dalla guardia di finanza sotto sequestro preventivo, nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Venezia che ha portato al sequestro di beni e immobili che si ritiene appartengano a Felice Maniero.

Anche l'ex boss della 'Mala del Brenta' risulta indagato, in stato di libertà, così come la madre di quest'ultimo e la sorella.

L’indagine, iniziata nei primi mesi del 2016, ha individuato alcuni prestanome, riconducibili alla famiglia del boss malavitoso, che avrebbero gestito l'immenso patrimonio criminale accumulato da Maniero diversificandone il piazzamento, acquistando immobili di notevole pregio e mascherandone l'origine illecita attraverso una pluralità di rapporti finanziari. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità