QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi -1°11° 
Domani -5°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 10 dicembre 2018

Attualità giovedì 22 novembre 2018 ore 15:25

QUInews è il terzo quotidiano online della Toscana

Lo certifica Audiweb, posizionando il nostro network regionale primo come testata solo online davanti a Repubblica Firenze e dietro Tirreno e Nazione



MILANO — Nel mese di settembre la total digital audience di QUInews.net ha raggiunto 50.690 utenti unici. Il dato è stato pubblicato oggi da Audiweb nel report sull’audience online nel giorno medio degli editori iscritti al servizio: PC, video PC, mobile (smartphone e tablet) e total digital audience (TDA).

Oltre cinquantamila persone leggono dunque ogni giorno una delle trentacinque edizioni locali del nostro network nato nel 2013 con le prime edizioni di ToscanaMedia QUInews Valdera. I toscani cliccano sui nostri portali prevalentemente da smartphone (32.194) mentre 14.031 preferiscono il computer e 4.752 il tablet.

Una comunità in continua crescita che ha superato su Facebook 225.000 like e che conta oltre 50.000 follower su Twitter. Tante persone che apprezzano il lavoro della nostra redazione che ogni giorno produce oltre trecento notizie, foto e servizi video. Tanti lettori attenti che con le loro critiche, apprezzamenti, suggerimenti e segnalazioni ci motivano ad andare avanti e a migliorarci per dare alla Toscana un contributo all’informazione e alla conoscenza e per dare alle imprese uno strumento di comunicazione attraverso forme moderne ed interattive di pubblicità.

A livello nazionale la total digital audience nel mese di settembre 2018 ha raggiunto 42,7 milioni di utenti unici collegati da almeno uno dei device rilevati tra computer, smartphone e tablet. In questo mese di rilevazione, l’online in Italia ha interessato complessivamente il 70,5% della popolazione dai 2 anni in su e, per quanto riguarda la fruizione in mobilità, ha visto coinvolta il 75,1% della popolazione maggiorenne (18-74 anni), pari a 34,1 milioni di persone collegate da smartphone. Nel giorno medio hanno navigato almeno una volta dai device rilevati 33,5 milioni di utenti dai 2 anni in su, per quasi 3 ore in media per persona.

Per quanto riguarda il device d’accesso nel giorno medio, nel giorno medio a settembre risulta che hanno navigato 11,7 milioni di utenti da computer (il 19,4% della popolazione di 2+ anni), 5,4 milioni di persone da tablet e/o 27,7 milioni da smartphone (rispettivamente l’11,8% e il 60,9% della popolazione maggiorenne).

I segmenti più coinvolti nella fruizione quotidiana dell’online risultano: il segmento più ampio dei giovani tra i 18 e i 34 anni, con l’82,4% dei casi online nel giorno medio da almeno uno dei device rilevati e circa il 74% di questa parte della popolazione che ha navigato da smartphone; il segmento della fascia più matura dei 45-54enni, online nell’81,7% dei casi, con il 71,7% online almeno una volta anche o solo da smartphone; la fascia dei 35-44enni online nel 78,2% dei casi da uno dei device rilevati e, più in dettaglio, nel 65,9% dei casi online da smartphone, che si lascia superare dall’area più matura della Generazione X (45-54enni). I dati di sintesi dell’audience online nel giorno medio e degli editori iscritti al servizio sono disponibili sul sito Audiweb per tutti gli utenti registrati.

_______________________

Audiweb è il soggetto realizzatore e distributore dei dati sulla audience online. Il suo obiettivo primario è fornire informazioni oggettive e imparziali al mercato, di carattere quantitativo e qualitativo, sulla fruizione del mezzo Internet e sui sistemi online utilizzando opportuni strumenti di rilevazione. Audiweb è un Joint Industry Committee intitolato a Enrico Gasperini che ha rifondato e guidato la società dal 2007 fino alla sua scomparsa. Il JIC è composto da tutti gli operatori del mercato: Fedoweb, associazione degli editori online; UPA Utenti Pubblicità Associati, che rappresenta le aziende nazionali e multinazionali che investono in pubblicità; e Assap Servizi, l’azienda di servizi di AssoComunicazione, associazione delle agenzie e centri media operanti in Italia.

Tutte le informazioni sul sistema Audiweb 2.0 e sui dati disponibili sono consultabili sul sito www.audiweb.it e nel documento completo delle Note Informative consegnate ad AGCOM e pubblicate sul sito.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca