QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 10° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 18 novembre 2018

Cronaca venerdì 02 novembre 2018 ore 15:25

Muore vicesindaco e volontario, Toscana in lutto

Egidio Pelagatti (a centro) - foto Anpas Toscana da Facebook

Grande cordoglio ha suscitato nel settore della Protezione civile regionale la scomparsa di Egidio Pelagatti, volontario Anpas e vicesindaco



STAZZEMA — E' morto questa mattina Egidio Pelagatti, vicesindaco di Stazzema e membro della direzione nazionale dell'Anpas, l'associazione nazionale delle Pubbliche assistenze. Era nato a Lucca 62 anni fa. La sua scomparsa ha suscitato reazioni di dolore e cordoglio in tutto il settore della protezione civile toscana e nelle stesse istituzioni di cui Pelagatti faceva parte.

"Interpretando il sentimento della comunità seravezzina, il Sindaco Riccardo Tarabella e l’Amministrazione Comunale esprimono il loro cordoglio per la scomparsa di Egidio Pelagatti, amministratore capace e persona di grande umanità. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze" si legge in una nota del Comune.

"Ci ha lasciati Egidio Pelagatti - si legge invece sul profilo Facebook dell'Anpas Toscana sul suo profilo Facebook dell'associazione -  Una notizia che ci addolora profondamente. Insieme alla sua famiglia, come da suo volere abbiamo cercato di mantenere riservatezza sulla sua situazione. Non ci saranno cerimonie, non verrà istituita una camera ardente, né ci sarà possibile vederlo. Chi veramente l'ha conosciuto capirà questa sua scelta in linea con il suo carattere.

Anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l'assessore regionale alla protezione civile Federica Fratoni hanno espresso grande partecipazione al lutto della famiglia Pelagatti, ricordandone le grandi doti di sapiente organizzatore e di instancabile rappresentante delle Pubbliche assistenze.

"Il suo  è stato un contributo decisivo allo sviluppo e al consolidamento di un sistema di prevenzione e tutela del territorio e delle popolazioni dalle calamità, di cui andiamo orgogliosi - ricordano Rossi e Fratoni - Egidio Pelagatti ha fornito la sua opera preziosa ed è sempre stato presente, ovunque e in qualunque momento fosse necessario, fin dall'alluvione che nel 1996 colpì l'Alta Versilia. E' anche grazie al suo impegno che il sistema regionale ha potuto raggiungere gli attuali ottimi standard".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca