comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 9° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 01 aprile 2020
corriere tv
La storia della «Piccola Guerriera di Bergamo», neonata positiva al coronavirus

Cronaca sabato 11 aprile 2015 ore 13:33

Recuperati 800 chili di rame rubati a Gaia spa

Fanno parte del materiale rinvenuto nel deposito di merce rubata scoperto dai carabinieri. Due le persone denunciate per ricettazione



VIAREGGIO — Macchinari, computer, biciclette, e centinaia dii chili di cavi di rame: ben 800, per la precsione, risultati essere frutto di un furto ai danni di Gaia spa, la società di gestione del servizio idrico di gran parte dei comuni lucchesi, della val di Lima e del territorio massese. Fa tutto parte del materiale scovato in un deposito di oggetti rubati scoperto la notte tra il 7 e l'8 aprile dai carabinieri di Viareggio, dopo un controllo di un'auto sospetta eseguito in prossimità della stazione ferroviaria.

I militari, laddove è stato possibile rintracciarne la provenienza, hanno iniziato a restituire gli oggetti ai legittimi proprietari: oltre ai quintali di rame, una due ruote, un computer portatile, una balestra ed un decespugliatore. Merce del valore complessivo di diverse migliaia di euro che era stato rubato nel corso di furti messi a segno ad aziende e abitazioni.

Le indagini intanto proseguono: dopo aver denunciato per ricettazione l'uomo fermato durante il controllo, un italiano di origine siciliana, i carabinieri hanno individuato una complice: si tratterebbe di una 51enne romena, raggiunta da una denuncia per aver collaborato nel ricevere e nascondere la refurtiva.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca