comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 14°23° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 31 maggio 2020
corriere tv
Crew Dragon in volo: con gli astronauti c'è anche un dinosauro di paillettes

Cronaca sabato 24 agosto 2019 ore 18:40

Morte Franceschi, la madre denuncia l'ospedale

A nove anni dalla morte di Daniele Franceschi la madre ha deciso di denunciare l'ospedale di Nizza per non aver mai restituito gli organi del figlio



VIAREGGIO — Daniele Franceschi, 36 anni di Viareggio, morì in circostanze ancora poco chiare nel carcere a Grasse (in Francia) il 25 agosto 2010. Esattamente nove anni fa. E oggi la madre Cira Antignano ha deciso di denunciare i vertici dell'ospedale Pasteur di Nizza per sottrazione e manipolazione di organi. Da anni la famiglia chiede indietro gli organi di Daniele Franceschi. 

La salma di Franceschi venne rimpatriata senza organi e questo impedì di svolgere una corretta autopsia in Italia. Nei prossimi giorni l'avvocato storico del caso Franceschi, Aldo Lasagna, inoltrerà un esposto alla magistratura francese. 

Nel marzo scorso la famiglia di Franceschi ha ricevuto una lettera da un sedicente compagno di cella, che ipotizzava che fosse accaduto qualcosa di molto grave al 36enne viareggino.

Per la morte di Daniele Franceschi furono condannati dal tribunale di Grasse in primo grado per omicidio involontario ad un anno di reclusione e di interdizione dalla professione il medico del carcere Jan Paule Estrade e l'infermiera Stefanie Colonna, poi assolta in appello. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità