QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi -1°11° 
Domani -5°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 10 dicembre 2018

Attualità martedì 20 novembre 2018 ore 17:27

Gusto e salute, premiate le ricette degli studenti

Foto di repertorio

Si può mangiare bene anche fuori casa, a confermarlo le ricette in gara nell'ambito del concorso lanciato dall'Azienda Usl Toscana Nord Ovest



CAPANNORI — Il concorso gastronomico per istituti professionali alberghieri dal titolo "Gusto e salute... anche fuori casa" ha i suoi vincitori. A Palazzo Boccella a San Gennaro, nel Comune di Capannori, gli studenti Francesco Fantozzi e Ivanna Kostinian con il professor Fabio Battaglieri dell'istituto Marconi di Viareggio si sono aggiudicati il primo premio grazie al piatto Seppie d'autunno.

Al secondo posto si sono piazzati gli studenti Nicola Gargani e Filippo Celli, con l'insegnante accompagnatore Daniele Mangiafave del Pieroni di Barga.

Al terzo posto gli allievi Nico Sacchelli e Alessio Menicagli con l'insegnante accompagnatore Roberto Caloiero dell’istituto Einaudi-Ceccherelli di Piombino.

Premiati anche Margherita Calonaci e Gennaro De Cesare accompagnati dall'insegnante Gianfranco Pirillo del Foresi di Portoferraio; Chiara Capoccia e Alessandro Chiusi accompagnati dall'insegnante Matteo Castelliti del Minuto di Marina di Massa; Paolo Gerini e Loris Bassignani accompagnati dall'insegnante Andrea Mitola del Pacinotti di Bagnone (Massa).

Il concorso di Palazzo Boccella era infatti riservato agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti professionali alberghieri presenti nel territorio dell’Azienda Usl Toscana nord ovest ed ogni scuola ha partecipato con due allievi del quarto o del quinto anno, accompagnati da un docente tecnico-pratico. L’evento era inserito nel contesto del progetto regionale Pranzo Sano Fuori Casa, che ha l’obiettivo di promuovere l’adozione ed il mantenimento di comportamenti corretti per la salute e per il benessere, aumentando la possibilità per chi mangia fuori casa di consumare un pasto nutrizionalmente bilanciato, sano, gustoso e sicuro

Un progetto che nel suo complesso mira anche a valorizzare concetti quali la stagionalità e la tipicità dei prodotti e l'importanza delle produzioni locali a filiera corta, intesi come sinonimo di ricchezza nutrizionale. 

L'iniziativa è stata promossa dall'Azienda Usl Toscana Nord Over in collaborazione con la Regione Toscana, Confcommercio Lucca e Massa Carrara, Fondazione Palazzo Boccella, Comune di Capannori, Provincia di Lucca ed Associazione Cuochi Lucchesi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca