comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 15° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
«Il nostro sogno: Roma tutta tricolore vista dall'alto con il drone». Le immagini spettacolari mai viste

Cronaca mercoledì 18 marzo 2020 ore 11:59

In giro senza valido motivo, piovono denunce

​Controlli serrati sul rispetto dei provvedimenti in materia di coronavirus. In dieci rischiano un’ammenda fino a 206 euro e l’arresto fino a tre mesi



VIAREGGIO — Controlli serrati sul rispetto dei provvedimenti in materia di coronavirus. Dieci le denunce scattate nei confronti di persone trovate in giro senza valido motivo e una ad un esercizio commerciale rimasto aperto. Per tutti il rischio è un’ammenda fino a 206 euro e l’arresto fino a tre mesi.

Varie le giustificazioni portate agli agenti della polizia municipale da cittadini sorpresi in vari luoghi della città senza una valida motivazione che giustificasse il loro spostamento, così come stabilito dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri. C'è chi avrebbe detto di non sapere nulla del virus e chi avrebbe portato il cane a passeggio pur provenendo da un altro Comune.

"E’ bene sottolineare che non è una questione di confini comunali – spiega il sindaco Giorgio Del Ghingaro - Il criterio per tutti adottato è quello della vicinanza o meno alla propria abitazione. Se si esce con il cane si resta intorno casa, sempre badando al metro di distanza interpersonale. Così se si va a fare la spesa è bene andare nel negozio più vicino".

"I controlli andranno avanti nei prossimi giorni – continua il primo cittadino – c’è coordinamento estremo tra tutte le forza di polizia che insieme stanno pattugliando il territorio: la Polizia di Stato i risulta abbia fatto solo oggi, una trentina di verbali. E’ in gioco la salute di tutti. Non verranno accettate scuse o interpretazioni personali del decreto".

"Stiamo attraversando i giorni peggiori, nelle prossime settimane, se rispettiamo le limitazioni si dovrebbero vedere i primi risultati. L’unica cosa che possiamo fare, per noi stessi e per quelli a cui vogliamo bene è stare a casa. Ci sarà tempo per le passeggiate, per le corse in pineta e per prendere il sole in riva al mare – conclude il sindaco Del Ghingaro -. Adesso purtroppo no".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca