QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 16°21° 
Domani 19°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 16 giugno 2019

Cronaca martedì 28 marzo 2017 ore 11:45

Botte alla compagna ma arrivano i carabinieri

E' finito in manette un uomo di 44 anni per maltrattamenti in famiglia. L'aggressione è scattata per un banale diverbio. La donna è in stato di shock



CAMAIORE — Botte contro la convivente, picchiata sulla testa e scaraventata contro un muro. Sono i comportamenti violenti di un uomo di 44 anni arrestato la notte scorsa dai carabinieri allertati per una lite familiare in un appartamento del centro.

All'arrivo dei militari l'uomo, nullafacente e pregiudicato in quel momento sotto effetto dell'alcol, ha aggredito anche loro per tentare la fuga. 

E' stato arrestato per reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e minaccia.

Nel frattempo è stata soccorsa la donna, in stato di grave shock, che è stata portata all'ospedale Versilia di Lido di Camaiore dove è stata curata e giudicata guaribile in 10 giorni avendo riportato una contusione all’emitorace e un piccolo ematoma parietale.

A seguito dell’udienza che si è tenuta al Tribunale di Lucca, l’arresto è stato convalidato e nei confronti dell’uomo, in attesa delle prossime udienze, è stato disposto il divieto di avvicinamento alla donna.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca