Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:VIAREGGIO11°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, i 7 anni di Mattarella al Colle

Cronaca lunedì 06 dicembre 2021 ore 14:54

Rifiuti speciali sul furgone guidato senza patente

scarti edili

Ammonta a 9.000 euro il verbale elevato dalla Municipale all'uomo al volante di un mezzo carico di scarti edili che alla fine è stato sequestrato



CAMAIORE — Maximulta e sequestro del mezzo per il trasporto di rifiuti speciali senza autorizzazione, e addirittura guidato senza patente. A elevare il verbale da 9.000 euro è stata la polizia municipale di Camaiore che durante un controllo ha fermato a Capezzano Pianore un furgone carico di rifiuti speciali derivanti da demolizione edilizia.

Alla guida un 55enne privo della necessaria documentazione, lo specifico formulario obbligatorio per questo genere di materiali. Ma non solo: al controllo è saltato fuori che l'uomo non aveva la patente. Mica perché l'avesse dimenticata altrove o smarrita: no no, non l'aveva mai conseguita.

I vigili hanno così posto il furgone sotto sequestro e all’uomo è stata applicata una sanzione complessiva di circa 9.000 euro. Soddisfatto per l'operazione il comandante del corpo di polizia municipale Claudio Barsuglia: "Il mio personale con questo controllo è riuscito a contrastare due fenomeni molto pericolosi sia per l’ambiente che per la sicurezza stradale: l’abbandono e il trasporto di rifiuti speciali e la circolazione senza patente e copertura assicurativa”, sottolinea.

“Continua - commenta l’assessore all’ambiente Sara Pescaglini - l’attività di monitoraggio e controllo sul nostro territorio per scoraggiare gli incivili nella loro opera di abbandono dei rifiuti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il contagio corre e a livello provinciale si registrano 2 ulteriori decessi riferibili al virus. Ecco in dettaglio tutti gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità