comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 10°22° 
Domani 10°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 07 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Cronaca lunedì 12 gennaio 2015 ore 18:25

Carte estere clonate per "spese" pazze

La truffa accertata è di oltre 1 milione di euro. Perquisizioni domiciliari anche in Versilia, arrestate 12 persone, indagate altre 27



ROMA — Ancora in corso 51 decreti di perquisizione domiciliare, su tutto il territorio nazionale, anche in Versilia.

Le perquisizioni sono a carico di persone implicate a vario titolo in un'operazione dei carabinieri del reparto territoriale di Olbia a Olbia, ma anche a Sassari, Alghero, Porto Torres e in Ungheria.

Le 12 persone alla fine arrestate, sono indiziate, a vario titolo, di ricettazione continuata in concorso, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici, frode informatica continuata in concorso. Altre 27 persone risultano indagate. 

Secondo le indagini, partite nel 2009, la truffa accertata è di oltre 1 milione di euro. Il sodalizio, con al vertice uno straniero e un italiano detenuto in Ungheria per gli stessi reati, è accusato di avere promosso, costituito, organizzato e diretto un'associazione per delinquere che si occupava di reperire codici di carte di credito estere per clonarle e utilizzarle in diverse località del territorio nazionale con il concorso attivo nel reato di numerosi esercenti commerciali compiacenti. 

L'indagine, iniziata circa 9 mesi fa, ha permesso di documentare più di 3mila transazioni illecite



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca