QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 24°28° 
Domani 23°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
giovedì 16 agosto 2018

Attualità lunedì 26 settembre 2016 ore 11:20

Due milioni di euro spesi per nuotare nell'acido

Così recita uno striscione del movimento 5 Stelle nella sala deserta dell'Esplanade durante l'incontro per combattere l'inquinamento



LIDO DI CAMAIORE — Il movimento 5 Stelle parla di assemblea " preconfezionata", una costosa lezioncina priva di lungimiranza per esporre un progetto sperimentale promosso dal sindaco PD di Camaiore, Alessandro Del Dotto, ma gestito dalla Regione Toscana, Arpat e Università di Pisa.

La panacea di tutti i mali: l'acido peracetico per sconfiggere definitivamente l'inquinamento delle acque marine. Il costo del progetto è di 2 milioni di euro, una cifra esagerata, secondo i pentastellati, per l'immissione del potentissimo agente ossidante e corrosivo nel complesso sistema di depurazione e di deflusso delle acque. Durante l'intervento, che non è riuscito a coinvolgere la cittadinanza, il movimento 5 Stelle è intervenuto per promuovere soluzioni alternative alla soluzione chimica. Ma, sempre a detta dei pentastellati, il sindaco non avrebbe apprezzato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca