Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:VIAREGGIO11°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Cronaca lunedì 01 febbraio 2016 ore 10:59

Affitta una casa 'inesitente' al Forte

Denunciata per truffa una 30enne che ad agosto aveva convito una signora a pagarle una caparra per bloccare un'immobile che però non era in affitto



FORTE DEI MARMI — La truffatrice, residente in lombardia, aveva pubblicato su un sito on line un annuncio, corredato di fotografie, per affittare una casa a Forte dei Marmi per il mese di agosto. All'annuncio aveva risposto una signora che, dopo una breve trattativa telefonica, aveva accettato di versare una caparra da 225 euro su una carta di credito ricaricabile per bloccare l'appartamento in attesa della stipula del concordato.

Atto che si sarebbe dovuto firmare direttamente all'appartamento. Quando però la signora è arrivata alla casa per cui aveva pagato la caparra,  si è accorta che l'immobile non era mai stato messo in affitto. 

Una truffa dunque. La donna si è subito rivolta ai carabinieri che incrociando i dati del cellulare da cui erano state effettuate le telefonate con quelli della carta di credito prepagata sono riusciti a risalire a una donna di 30 anni lombarda, accusata appunto di truffa aggravata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le vittime registrate nelle ultime 24 ore portano a 706 i totale di morti nell'area provinciale da Febbraio 2020, ovvero dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca