Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:VIAREGGIO11°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Toscani in TV lunedì 30 agosto 2021 ore 13:18

​Versiliani a Linea Verde

La brillante versione estiva di Linea Verde attracca al Forte per poi addentrarsi nell'esplorazione dello straordinario territorio della Versilia



FORTE DEI MARMI — Si apre con la vela di Lorenzo Barberi il programma Linea Verde dedicato alla scoperta del territorio italiano attraverso le persone che lo animano, “un viaggio nel bello d'Italia andando alle radici del buono”. Versiliani o versiliesi a seconda di come si preferisca dire (v. Garzanti e Treccani), sono i vivaci protagonisti di questa puntata. Lasciato il timone alla conduttrice Angela Rafanelli, Lorenzo spiega come la vela sia uno sport che permetta un contatto diretto con il mare sin da piccolissimi, infatti la sua scuola è aperta ai bambini dai sei anni in su fino ai 90 anni perché non c’è limite di età per navigare in libertà.

Dalla spiaggia caliente di Forte dei Marmi basta fare due passi per raggiungere Massimo Martini che coi suoi zoccoli tipici artigianali protegge i piedi dei bagnanti dalle scottature della sabbia: “Prima, a Firenze, mettevo i gioielli alle mani, ora li metto ai piedi!” – scherza Massimo da 31 anni residente al Forte – “Igienico e naturale il legno è il materiale perfetto per il piede”.

Mentre Angela passeggia sui suoi zoccoli nuovi di zecca, il collega Marco Bianchi va alla scoperta dell’Oasi di Massaciuccoli dove ad attenderlo c’è Andrea Fontanelli, Direttore della Riserva Naturale del Chiarone: “Il lago risale a 4500 anni fa quando a causa dell’abbassamento delle temperature, il conseguente abbassamento del livello del mare, ha dato origine alla creazione di crostoni di sabbia e quindi al lago. Oggi l’oasi è ambiente prediletto di uccelli legati al canneto come l’airone rosso o il falco di palude.”

A poca distanza dal lago, ha trovato la sua residenza Regina Schleicher, una ex sportiva tedesca che vinse il mondiale di ciclismo nel 2005. Arrivata in Italia per allenarsi, si è innamorata del posto e dell’uomo che poi è diventato suo marito e nomen omen è diventata la Regina delle sue api. Anche l’eucalipto ha trovato in questa zona la sua casa. Originario della lontana Australia, qui Elena Giannini gli ha dato dimora coltivandolo in dieci varietà diverse e ricavando dalle sue foglie preziosi prodotti come l’olio essenziale (100 kg di foglie per un litro di olio) o la speciale birra.

Continuando sulla linea della dolcezza e della bontà, dal miele ci spostiamo ai fichi di Alvaro Pardini. Dottato, San Pietro e Turchetto sono le specie pregiate che Alvaro distribuisce tutti i giorni freschi da Livorno a Genova. Sempre a Massarosa, Monna Lisa Venturi ha aperto i suoi campi di lavanda a tutti coloro che vogliono goderne colore e intenso profumo. 

Appassionata di fiori è anche Carla Lazzotti, floricoltrice: “Negli anni ’50 in questa terra si coltivava riso, adesso fiori di loto e ninfea, fiori molto delicati ma di estrema bellezza.” Un mazzolino in dono per Angela che già sfreccia con l’auto d’epoca del padre dalla sua Livorno alla volta de La Capannina di Franceschi, lo storico locale da ballo che dal 1929 fa vibrare il soffitto ancora di vimini e il pavimento ancora di cotto come allora. Gherardo Guidi, l’imprenditore che da 45 anni gestisce il locale così ricorda: “Il 15 agosto del 1929 Achille Franceschi ebbe la visione di aprire questo locale a Forte dei Marmi. Allora si praticava il baciamano per omaggiare le signore presenti.” Qui grandi personaggi hanno animato nei decenni la sala da ballo più famosa d’Italia.

Ma la Versilia è anche terra di cultura: “Sede della 42esima edizione del Festival La Versiliana, la pineta dell'omonima Villa è quel che resta di un antico bosco costiero che si estendeva per chilometri da Motrone a Cinquale” – spiega Francesca Mazzei, guida ambientale della tenuta che si estende oggi per 90 ettari. Dalla pineta tornando al mare con sosta mangereccia, per incontrare Umberto Sacchelli, il fumettista che omaggia i due conduttori con uno dei suoi simpatici lavori. 

Il tour in Versilia si conclude con il cuoco Angelo Torcigliani che spiega come preparare la scarpaccia, una torta rustica tipica della zona fatta con zucchine, fiori di zucca, cipolla e farina lasciandoci tutti con la voglia di assaggiarla!

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le vittime registrate nelle ultime 24 ore portano a 706 i totale di morti nell'area provinciale da Febbraio 2020, ovvero dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca