comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 21°26° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Zaia: «Isolato ceppo virus serbo, è più aggressivo»

Attualità mercoledì 26 febbraio 2020 ore 13:58

Sostituzione dell'acquedotto, partiti i lavori

Per consentire l'intervento, nel tratto interessato (via Cenami e via IV Novembre) divieto di transito e sosta per circa 50 giorni



MASSAROSA — Sono iniziati oggi i lavori per la sostituzione dell'acquedotto nel capoluogo. L'intervento era stato rinviato a dopo le festività natalizie su richiesta dei residenti e dei commercianti di Massarosa.

"In accordo con l'amministrazione comunale  - si legge in una nota del Comune- Gaia riapre il cantiere a partire da mercoledì 26 febbraio. I lavori necessari per la sostituzione e il miglioramento dell'acquedotto di Massarosa riguarderanno la parte alta di via Cenami, dall'incrocio con via del Casone verso via Roma, fino alla parte lastricata della strada. Contestualmente si inizierà a lavorare anche in via IV Novembre, nel tratto tra via Cenami e via Vignacce. Infine la sostituzione delle tubature riguarderà l'ultimo tratto di via Cenami, dalla parte lastricata in pietra fino all'intersezione con via Roma".

“Dopo il rinvio per le feste natalizie chiesto da questa amministrazione per arrecare il minor disagio possibile a residenti e commercianti della zona – commenta l'assessore ai lavori pubblici Franco Simonini – i lavori partiranno da lunedì secondo il cronoprogramma. Si tratta di interventi di una certa importanza, tesi a cercare di risolvere gli annosi problemi idrici del nostro territorio e per avere quindi una rete idrica migliore”.

Per consentire i lavori, nel tratto interessato (via Cenami e via IV Novembre) sarà istituito il divieto di transito e sosta dal 26 febbraio per circa 50 giorni.



 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca