QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 11°12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 29 gennaio 2020

Cultura e spettacolo martedì 28 aprile 2015 ore 16:10

Mitoraj, l'arte e la lirica

Inizia l'allestimento delle opere di Mitoraj nel percorso espositivo di Sant'Agostino dedicato alle scenografie che il maestro fece per il Pucciniano



PIETRASANTA — Nella chiesa le opere del maestro e le immagini di Giovanni Ricci-Novara, fotografo con cui l'artista aveva stretto da tempo un privilegiato sodalizio professionale, forniranno la naturale scenografia per accogliere la musica. Musica che ogni venerdì sarà assicurata da un concerto, sempre diverso ogni serata, a cura del Festival Pucciniano

Nella Sala del Capitolo, che si affaccia sul chiostro, la mostra si arricchirà anche dei bozzetti delle scene e dei costumi della "Manon Lescaut" e della "Tosca" che Mitoraj creò per il Festival Puccini. Nella Sala dei Putti saranno in mostra preziosi bozzetti bronzei di installazioni monumentali e le immagini di Giovanni Ricci-Novara. 

La prima occasione per ammirare l'intero percorso sarà domenica 10 maggio, quando la mostra resterà aperta al pubblico nell'orario 16-19 e 21-24. Attesi per sabato 9 maggio 150 selezionati ospiti per il primo dei concerti nella chiesa di Sant'Agostino del Festival Pucciniano. 

Nel pomeriggio si terrà un concerto lirico-sinfonico con recital del soprano Norma Fantini. Amici, collaboratori, autorità diplomatiche e personaggi illustri, profondi estimatori dell'arte di Mitoraj, provenienti da ogni parte del mondo, ricorderanno il maestro immersi nelle sue opere e nella suggestione della musica.

La grande mostra dedicata a Igor Mitoraj, il celebre scultore recentemente scomparso, fu proposta a suo tempo all'artista dal sindaco Domenico Lombardi che intende celebrare l'intenso legame che, negli ultimi trent’anni, si è stabilito fra il Maestro e la città, della quale dal 2001 era cittadino onorario.

Nella piazza del Duomo sono state installate opere monumentali in bronzo, alle quali si sono affiancate, per la prima volta, due gigantesche opere in argilla, matrici originali di successive fusioni.

Altra importante proposta della manifestazione sarà la ricca programmazione di eventi musicali, che a partire dal 9 maggio, con cadenza settimanale, ogni venerdì, accompagnerà la mostra per l'intero arco della sua durata. La gestione degli eventi musicali sarà affidata alla Fondazione Festival Pucciniano, con la quale l'artista ebbe modo di collaborare a più riprese.



Tag

Coronavirus, Speranza (Ministro della Salute): "Secondo Cina 2.835 casi accertati e 81 decessi"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità