Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VIAREGGIO18°26°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca venerdì 21 gennaio 2022 ore 16:39

Rapinano la barista ma trovano la polizia fuori

Gli attimi della rapina
Gli attimi della rapina

I malviventi hanno superato il bancone, spostato la barista e preso l'incasso. Avevano fatto colpi simili pochi giorni fa in Liguria



SERAVEZZA — La polizia ha arrestato 2 rapinatori che, nel pomeriggio di mercoledì 19 Gennaio hanno rapinato un locale di Querceta, il Bar Pasticceria Gino. 

I due uomini sono entrati nel locale dove era presente una dipendente. I malviventi hanno rapidamente oltrepassato il divisorio basculante per andare dietro al bancone.

Lì hanno preso la dipendente per un braccio spostandola dalla cassa. La barista in quel momento stava proprio contando l’incasso.

I due l'hanno minacciata chiedendo di consegnare tutti i soldi senza cercare aiuto. I malviventi hanno preso 300 euro e sono usciti con calma.

Fuori dal locale i rapinatori sono stati però visti da una pattuglia della polizia, che era ferma al semaforo davanti il locale.

Gli agenti sono stati richiamati anche dalle urla della barista e si sono messi all’inseguimento dei due rapinatori, bloccandoli poco dopo.

I due sono stati riconosciuti dalla barista. Hanno numerosi precedenti penali. Sono due giovani, uno di nazionalità rumena di 25 anni e l’altro di nazionalità bosniaca di di 29 anni. Sono stati arrestati.

È emerso che i due sono stati denunciati a piede libero nei giorni precedenti dalla Squadra Mobile della Questura di La Spezia, per altre due rapine effettuate in quel territorio, nonché altri precedenti per furto. Uno dei due era uscito dal carcere di la Spezia il 13 Dicembre.

Avvisato il Pm di turno i due in serata sono stati rinchiusi nel carcere di Massa.

Gli attimi della rapina

Gli attimi della rapina


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Il dato emerge dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia. 1849 i nuovi contagi registrati in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Toscani in TV

Attualità