QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 14°17° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 22 settembre 2019

Attualità mercoledì 14 dicembre 2016 ore 12:51

Unione dei Comuni, si dimette il sindaco Mallegni

Massimo Mallegni

Pietrasanta esce dall’Unione dei Comuni dopo l'elezione a presidente di Maurizio Verona



PIETRASANTA — Il Comune di Pietrasanta esce dall’Unione dei Comuni. Lo ha annunciato il sindaco Massimo Mallegni, che in giornata rassegnerà le proprie dimissioni dalla giunta dell’ente, mentre i consiglieri Giacomo Vannucci e Alessandro Ronchi si ritireranno dal consiglio. Una decisione presa di comune accordo dopo che, in nottata, la giunta ha eletto presidente il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona. Una votazione condizionata dalla presenza di soli quattro comuni, Forte dei Marmi, Camaiore, Stazzema e Seravezza, con l’arrivo in extremis del sindaco Riccardo Tarabella, che ha garantito a sorpresa il numero legale a dispetto del primo cittadino di Pietrasanta, arrivato puntualmente e uscito dalla seduta senza essere riconvocato. “Adesso basta – dichiara Mallegni – Il Comune di Pietrasanta abbandona l’Unione dei Comuni perché siamo stanchi dei giochini del Pd, dei metodi da carbonari, delle riunioni di bottega. Se loro si divertono così, è meglio che lo facciano da soli. Mi pare chiaro che ieri sera avessero urgenza di votare, probabilmente per anticipare l’ingresso formale del Comune di Viareggio ed escludere dalla spartizione della torta il sindaco Giorgio Del Ghingaro. Tarabella è stato chiamato al telefono e la riunione di giunta si è tenuta senza convocazione. Se il Pd usa le sedi istituzionali per regolare i conti interni, noi non ci stiamo. Da tempo avevo chiesto se ci fosse l’intenzione di rendere operativa l’Unione dei Comuni o se si volesse continuare a usarla come poltronificio. Per quanto mi riguarda, non voglio far parte di un’associazione di dopolavoristi. Da oggi, i servizi li gestiranno facendo a meno del Comune di Pietrasanta. Del resto, sono tanto interessati a questo ente che, a parte il nostro, nessuno dei Comuni ha ancora provveduto alla delibera di conferimento dei servizi, con la sola eccezione di Stazzema, giusto perché in odore di presidenza. Per il Pd, come si vede dalle note vicende di governo, vanno bene anche le poltrone al nulla, purché ci sia da sedersi”. Il sindaco Mallegni, già domani, provvederà a ritoccare il bilancio di previsione 2017, togliendo lo stanziamento per l’Unione dei Comuni e avvierà tutte le procedure formali per uscire dall’ente.

Da parte di Mallegni, un ringraziamento alla giunta regionale: “Il mio attacco non è diretto a Firenze. Siamo grati alla giunta regionale per l’attenzione che riserva al territorio versiliese, manifestata di recente anche con il patrocino agli eventi della Versiliana e del Pucciniano.



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca