QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 07 dicembre 2019

Attualità lunedì 01 dicembre 2014 ore 18:05

Tallio nell'acqua, il 3 dicembre tutti in Regione

Il Comune ha inviato l'elenco delle attività svolte da ciascuno dei soggetti coinvolti nella gestione del problema ma non il piano richiesto



PIETRASANTA — Il presidente Rossi li ha convocati tutti per il 3 dicembre alle 18. In Regione Toscana si parlerà dell'emergenza tallio, di un piano di interventi urgenti e di una strategia per quelli a più lunga scadenza per ovviare alla presenza del tallio nelle acque di Valdicastello e di Pietrasanta. 

L'amministrazione comunale ha inviato in Regione l'elenco delle attività svolte da ciascuno dei soggetti coinvolti nella gestione del problema ma non il piano richiesto, così Rossi ha deciso di convocare il nuovo incontro. 

"Sarà quella l'occasione per condividere il piano di interventi immediati e a medio lungo periodo - ha detto Rossi - e sabato 6 dicembre tornerò a Pietrasanta per presentarlo ai cittadini, come avevo promesso". 

Venerdì 28 novembre si è anche tenuta la conferenza dei servizi per la bonifica delle aree minerarie, convocata dalla Provincia di Lucca. L'ente ha ritenuto di accogliere la richiesta del Comune di Pietrasanta di valutare la possibilità di un'integrazione del Piano di caratterizzazione del "sito torrente Baccatoio ex miniere Edem, Comuni di Pietrasanta e Stazzema". Tale richiesta è stata motivata sulla base sia dell'inquinamento da tallio riscontrato da alcuni ricercatori dell'Università di Pisa, sia a seguito dello studio commissionato dallo stesso Comune a propri consulenti su uno specifico intervento nell'area delle miniere di Monte Arsiccio.



Tag

Salvini: «Denunciato da Carola Rackete. E noi la contro-denunciamo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità