comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 15° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 29 marzo 2020
corriere tv
Coronavirus, Baldanti: «Pochi tamponi fatti? Le accuse sono un'offesa»

Politica lunedì 15 giugno 2015 ore 18:06

Granaiola e gli "inutili personalismi" del Pd

La senatrice che ha appoggiato Del Ghingaro, eletto sindaco, ricorda "i tanti errori" del suo partito. Poletti: "Faremo una rigorosa opposizione"



VIAREGGIO — "Ora Viareggio ha un sindaco all'altezza dei problemi della città - commenta Manuela Granaiola in una nota - un sindaco che sarà in grado di dimostrare che anche a Viareggio cambiare si deve e si può".

"Auspico che il mio partito, a Viareggio come in Versilia, possa avviare una serie riflessione per comprendere le ragioni di tanti errori - prosegue la senatrice del Partito Democratico - a partire dal non avere preso nemmeno in considerazione l'opportunità delle primarie".

"Una necessaria riflessione per superare definitivamente inutili personalismi - conclude Granaiola - per confrontarsi con i fatti concreti a partire dai recenti esiti delle elezioni comunali a Pietrasanta  e le elezioni regionali dove, per l'ennesima volta, non siamo riusciti ad eleggere un rappresentante della Versilia".

Dal canto suo Luca Poletti, candidato a sindaco del Pd uscito sconfitto dal ballottaggio con Giorgio Del Ghingaro con uno scarto di 20 punti, ha assicurato che "il Partito democratico è preoccupato per il futuro di Viareggio e condurrà una opposizione non preconcetta ma rigorosa, attenta ai contenuti, alle scelte che riguardano la vita delle persone e le prospettive di questa città".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità