Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VIAREGGIO16°23°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Politica mercoledì 05 giugno 2024 ore 18:10

185 comuni al voto per il nuovo Sindaco - MAPPE

urna elettorale

Conto alla rovescia verso le elezioni amministrative che coinvolgono anche Firenze, Prato e Livorno. Come e dove si vota. La geografia politica



TOSCANA — Il conto alla rovescia è partito: sono 185 i Comuni toscani coinvolti nella tornata di elezioni amministrative 2024 fissata per il prossimo fine settimana 8 e 9 Giugno, in concomitanza con le elezioni europee. Si tratta del 67% delle 273 amministrazioni comunali del territorio regionale.

I seggi saranno aperti sabato dalle 15 alle 23 e domenica dalle 7 alle 23. I cittadini sono chiamati a scegliere il loro Sindaco e a rinnovare i Consigli comunali. A Firenze si eleggono anche i consiglieri di Quartiere. Firenze, sì, perché fra i comuni al voto c’è anche il capoluogo toscano, insieme ai capoluoghi di provincia di Livorno e di Prato. Sono invece complessivamente 34 i comuni chiamati all'appuntamento con le urne che contano più di 15mila abitanti e dunque esposti al turno di ballottaggio.

Quanto alla geografia politica, plasticamente mostrata anche qui sotto in grafica e nelle mappe, le 185 amministrazioni comunali uscenti sono 132 di centrosinistra, 22 di centrodestra, 31 a guida di un esponente civico. Stringendo il cerchio, dei 34 Comuni con oltre 15mila abitanti, 31 hanno attualmente Sindaci di centrosinistra, 3 di centrodestra e nessun civico.

Per i comuni più piccoli quest’anno c’è stata una novità: il Governo ha varato una modifica normativa che ha consentito ai Sindaci dei centri fra 5mila e 15mila abitanti di candidarsi per un terzo mandato, abolendo inoltre ogni limite di candidabilità per i primi cittadini delle amministrazioni fino a 5mila cittadini.

Dove si vota

Ma ecco provincia per provincia quali sono i comuni chiamati quest'anno al rinnovo delle cariche di Sindaco e Consiglieri comunali. In neretto nell'elenco i Comuni con più di 15mila abitanti, in neretto maiuscolo i Comuni capoluogo di provincia.

  • Provincia di Arezzo (26 Comuni): Badia Tedalda, Bibbiena, Bucine, Castel Focognano, Castel San Niccolò, Castelfranco Piandiscò, Castiglion Fibocchi, Castiglion Fiorentino, Cavriglia, Chitignano, Chiusi della Verna, Cortona, Foiano della Chiana, Loro Ciuffenna, Lucignano, Marciano della Chiana, Monterchi, Ortignano Raggiolo, Pieve Santo Stefano, Poppi, Pratovecchio Stia, San Giovanni Valdarno, Sestino, Subbiano, Talla, Terranuova Bracciolini
  • Città Metropolitana di Firenze (35 Comuni): Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Barberino Tavarnelle, Borgo San Lorenzo, Calenzano, Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Dicomano, Empoli, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, FIRENZE, Firenzuola, Fucecchio, Gambassi Terme, Greve in Chianti, Lastra a Signa, Londa, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Palazzuolo sul Senio, Pelago, Pontassieve, Rufina, San Casciano in Val di Pesa, San Godenzo, Scandicci, Scarperia e San Piero, Signa, Vaglia, Vicchio, Vinci
  • Provincia di Grosseto (14 Comuni): Arcidosso, Castel del Piano, Cinigiano, Civitella Paganico, Follonica, Isola del Giglio, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada, Santa Fiora, Scarlino, Seggiano, Sorano
  • Provincia di Livorno (12 Comuni): Bibbona, Campiglia Marittima, Capoliveri, Castagneto Carducci, Cecina, Collesalvetti, LIVORNO, Marciana, Piombino, Portoferraio, Rosignano Marittimo, Suvereto
  • Provincia di Lucca (19 Comuni): Barga; Borgo a Mozzano, Camporgiano, Capannori, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Minucciano, Molazzana, Montecarlo, Pescaglia, San Romano in Garfagnana, Stazzema, Vagli Sotto, Villa Basilica, Villa Collemandina
  • Provincia di Massa-Carrara (8 Comuni):Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Tresana
  • Provincia di Pisa (26 Comuni): Calci, Calcinaia, Capannoli, Casale Marittimo, Casciana Terme Lari, Castelfranco di Sotto, Castelnuovo di Val di Cecina, Chianni, Crespina Lorenzana, Fauglia, Guardistallo, Lajatico, Montescudaio, Monteverdi Marittimo, Montopoli in Val d'Arno, Palaia, Peccioli, Pomarance, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Terricciola, Vicopisano, Volterra
  • Provincia di Pistoia (11 Comuni): Abetone Cutigliano, Agliana, Buggiano, Chiesina Uzzanese, Lamporecchio, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montale, Montecatini-Terme, Pieve a Nievole, Sambuca Pistoiese
  • Provincia di Prato (5 Comuni): Cantagallo, Montemurlo, PRATO, Vaiano, Vernio
  • Provincia di Siena (29 Comuni): Abbadia San Salvatore, Asciano, Buonconvento, Casole d'Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Castiglione d'Orcia, Cetona, Chianciano Terme, Chiusdino, Colle di Val d'Elsa, Gaiole in Chianti, Montepulciano, Monteriggioni, Monteroni d'Arbia, Murlo, Piancastagnaio, Pienza, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicofani, Radicondoli, Rapolano Terme, San Casciano dei Bagni, San Gimignano, San Quirico d'Orcia, Sinalunga, Sovicille, Torrita di Siena

Come si vota

Per votare bisogna presentarsi al seggio muniti di documento d’identità valido e tessera elettorale.

Le procedure di voto sono diverse a seconda della dimensione dei Comuni. In quelli con popolazione fino a 15mila abitanti, l’elettore deve barrare o il candidato sindaco o la lista a lui collegata. 

Può anche scegliere di barrarli entrambi. Il voto viene infatti attribuito sia alla lista dei consiglieri comunali, sia al candidato sindaco a loro collegato. E’ eletto sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Diverso il caso dei comuni più grandi, quelli che contano più di 15mila abitanti. Qui la scelta dell’espressione di voto è più articolata. Ecco cosa è possibile fare:

  • tracciare un segno sul nome del candidato sindaco: così il voto viene assegnato solo a lui, al candidato alla carica di primo cittadino
  • barrare solo una delle liste collegate al candidato sindaco: il voto viene assegnato sia al candidato sindaco che alla lista dei consiglieri scelta
  • barrare sia il candidato sindaco che una delle liste a lui collegate: anche in questo caso il voto viene assegnato sia al candidato sindaco che alla lista dei consiglieri scelta
  • esprimere un voto disgiunto, ovvero tracciare un segno sul candidato sindaco e un altro segno su una lista non collegata a lui: in questo caso il voto viene attribuito proprio per come è stato espresso, vale a dire al candidato sindaco e alla lista non collegata a lui

Se uno dei candidati sindaco ottiene al primo turno almeno il 50% più uno dei voti, allora risulta subito eletto. Qualora nessun candidato raggiungesse tale soglia, si tornerà a votare il 23 e il 24 Giugno per il ballottaggio tra i due candidati più votati.

Le preferenze sui consiglieri comunali

E le preferenze sui consiglieri comunali? Per esprimerle basta scrivere nome e cognome (o solo il congome) del candidato consigliere scelto negli spazi prestampati sulla scheda.

Nei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti è possibile indicarne solo una, due invece in tutti gli altri comuni.

In caso però di doppia preferenza, i nomi devono essere di candidati di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La scadenza per la prima rata d'imposta è alle porte. Ecco dove si paga di più per seconde case, abitazioni di lusso, pertinenze. Cifre e tabelle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità