Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VIAREGGIO23°32°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
F-16, Russia, Nato. Erdogan il più atteso al vertice di Madrid. Le partite parallele del Sultano

Cronaca martedì 17 maggio 2022 ore 17:25

Baby gang accanita contro un disabile straniero

carabinieri

Sono quasi tutti minorenni i denunciati per l'aggressione a un uomo affetto da disabilità psichica. Hanno filmato tutto e postato il video sui social



VERSILIA — Si sono accaniti contro quel 29 enne di origini straniere, disabile psichico, a calci, pugni, ombrellate, insultandolo e deridendolo con epiteti a sfondo razziale. Lo hanno fatto in 6 contro uno in un parco pubblico versiliese e poi hanno diffuso il video dell'aggressione sui social. Tra loro, 5 sono minorenni.

E' avvenuto lo scorso 9 Maggio, e al termine delle indagini condotte dai carabinieri della stazione di Pietrasanta sotto la direzione del procuratore capo della procura dei minori di Firenze Antonio Sangermano coordinatosi in procura di Lucca con Antonio Mariotti, i bulli sono stati individuati e denunciati.

Si tratta di 5 minorenni e 1 maggiorenne, e sono ritenuti responsabili dei reati di lesione personale aggravata in concorso, accentuati dall’aver agito per motivi abietti consistiti nella volontà di imporsi ai danni di un soggetto portatore di disabilità e con motivazioni di odio razziale ovvero di discriminazione violenta nei confronti di un soggetto vulnerabile. 

Non solo: sono accusati anche di diffamazione in concorso per aver videoripreso l’aggressione di gruppo, divulgando poi le immagini sui social, così ledendo la reputazione e la dignità umana della persona offesa. 

Stamani gli aggressori sono stati sottoposti a perquisizione domiciliare. Sono stati loro sequestrati gli indumenti utilizzati durante l’aggressione, i cellulari, alcuni grammi di hashish e di marijuana, una mazza da baseball e alcuni manoscritti inneggianti alla violenza e contro i carabinieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questi i numeri che fotografano le ultime 24 ore sul fronte Coronavirus in provincia di Lucca. Più di 6000 nuovi positivi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Lavoro