Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:38 METEO:VIAREGGIO21°34°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Cronaca martedì 22 giugno 2021 ore 17:45

"Mio fratello vuol gettarsi sotto un treno, aiuto"

gambe in cammino sui binari

La telefonata è arrivata alla polizia ferroviaria di Viareggio. Un uomo di 55 anni si era incamminato lungo i binari con l'intenzione di suicidarsi



VIAREGGIO — "Mio fratello vuole uccidersi gettandosi sotto a un treno, aiutatemi": la telefonata è arrivata alla polizia ferroviaria di Viareggio. L'uomo, 55 anni, sabato scorso si era incamminato lungo i binari della linea Massarosa-Lucca con la chiara intenzione di suicidarsi.

La drammatica richiesta di aiuto giunta da parte del familiare ha consentito ai poliziotti di evitare la tragedia. Hanno allertato subito il responsabile della circolazione dei treni in quella tratta, doporiché si sono portati sul posto alla ricerca dell’uomo. Lo hanno rintracciato poco dopo, nonostante la difficoltà generata dalla vegetazione, mentre camminava lungo i binari. 

Gli agenti lo hanno avvicinato e bloccato, cercando di convincerlo a non compiere gesti estremi e a scendere sullo sterrato. Il 55enne, in stato confusionale, ha dichiarato che aveva intenzione di togliersi la vita. Gli agenti, dopo averlo rassicurato, sono riusciti a metterlo in sicurezza in attesa dell’arrivo del fratello che aveva dato l’allarme. È stato dunque accompagnato in ospedale. Vivo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore fotografano l'andamento dell'epidemia in provincia di Lucca, dove si contano 53 nuovi contagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca