QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 17°21° 
Domani 16°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
domenica 26 maggio 2019

Cronaca mercoledì 17 aprile 2019 ore 14:24

Omicidio di Halloween, il giudizio in appello

La corte d'assise di appello di Firenze ha confermato le condanne inflitte in primo grado a Bianchi e Fialdini per l'omicidio di Emanuele Iacconi



VIAREGGIO — Era la notte di Halloween del 2014 quando Emanuele Iacconi, 34enne di Pian di Mommio, fu aggredito per futili motivi a colpi di casco da quattro giovani, due dei quali minorenni, a Viareggio. Iacconi morì poco dopo per i colpi subiti mentre l'amico che era con lui, anch'esso aggredito a colpi di casco, fu costretto a diversi giorni di ospedale.

Mentre per i due minori all'epoca del fatto la condanna è già definitiva (6 e 12 anni di reclusione), per i due maggiorenni, Alessio Fialdini e Federico Bianchi, entrambi 23enni, è arrivata oggi la sentenza di secondo grado. La corte di assise di appello di Firenze, accogliendo la richiesta della procura generale, ha confermato la pene inflitte in primo grado: 18 anni di reclusione per Fialdini e 15 anni e 8 mesi per Bianchi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca