comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 16°22° 
Domani 17°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Cronaca lunedì 29 aprile 2019 ore 18:39

Uccide il padre, il primo colpo con una pietra

L'omicida è stato arrestato. Il delitto è avvenuto durante un litigio per futili motivi. Nei giorni precedenti ce n'erano stati altri



VIAREGGIO — E' accusato di omicidio Stefano Castellari, l'operaio di 46 anni che nel primo pomeriggio di oggi ha ucciso il padre Roberto, 79 anni, pediatra in pensione, nell'abitazione di famiglia. E' stato lo stesso omicida a chiamare la polizia dopo il delitto e a confessare agli agenti quel che aveva fatto.

Stando alle sue prime dichiarazioni, il 46enne avrebbe prima colpito il padre con una pietra ornamentale trovata in casa (e non con un pugno come inizialmente era emerso); l'anziano si è accasciato a terra e quel punto il figlio ha preso un cuscino e glielo ha premuto sul volto fino a soffocarlo.

La lite dalle conseguenze mortali è avvenuta intorno alle 15 nell'appartamento dei Castellari, nel quartiere del Varignano.

Le indagini proseguono per mettere a fuoco in via definitiva sia la dinamica del delitto che il contesto in cui è maturato (vedi qui sotto gli articoli collegati).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità