QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
mercoledì 19 febbraio 2020

Attualità giovedì 26 maggio 2016 ore 13:42

Gli studenti tra i più ricicloni d'Italia

I ragazzi delle scuole di Pietrasanta hanno raccolto 1,3 tonnellate di rifiuti elettrici, la Mutti è da record: 3,7 chili. Coinvolte otto scuole



PIETRASANTA — I 699 ragazzi delle classi quarte e quinte elementari e delle medie di Pietrasanta hanno raccolto tra rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche complessivamente 1,340 tonnellate di rifiuti elettrici, 1,3 chilogrammi a testa. 

I più bravi sono stati gli studenti della scuola primaria Mutti con 3,7 chilogrammi a testa: un impegno ed una partecipazione straordinaria che gli sono valsi un pc portatile. Un contributo fondamentale per piazzare Pietrasanta all’ottavo posto tra i 48 comuni partecipanti al progetto. Un bel risultato. Si è chiuso con le premiazioni finali a Roma del progetto Raee@scuola, promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani e dal Centro di Coordinamento Raee, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, a cura di Ancitel Energia e Ambiente

L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione e che ha visto il coinvolgimento di Ersu, prevede non solo una campagna di informazione sui Raee, ma anche un’attività sperimentale di micro raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici all’interno degli istituti scolastici. A Roma, a ritirare l’attestato e raccogliere i complimenti degli organizzatori, erano presenti l’assessore all’ambiente e alla pubblica istruzione,Simone Tartarini e il Presidente della Commissione Ambiente, Alessandro Ronchi.

Testimonial d’eccezione del progetto è stato uno dei protagonisti del mondo dello spettacolo più amato da grandi e bambini: Baz, il comico della trasmissione Colorado, entrato recentemente fra i dieci personaggi con più fan su Facebook. Anche lui era a Roma alle premiazioni.



Tag

Napoli, Santori: «Chi mi contesta non è una sardina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità