QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VIAREGGIO
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 19 maggio 2016 ore 11:28

Tutti gli eventi per la festa dell'indipendenza

Molti appuntamenti divisi tra i giochi, il cibo, gli incontri, le esposizioni di abiti antichi e di opere ispirate alla Contessa di Castiglione.



PIETRASANTA — Pietrasanta celebra la giornata dell’Indipendenza Toscana promossa dalla Regione. Tante le iniziative rivolte ai bambini e agli adulti in programma sabato 21 maggio che riportano indietro le lancette dell’orologio alla fine del Granducato avvenuta il 27 aprile del 1859.

Al Parco della Lumaca, sulla via per la Rocca i bambini di oggi potranno giocare come facevano i bambini del risorgimento. Sono alcune delle attività di intrattenimento programmate nel corso della mattina, dalle 9.30 alle 12.30, nel parchetto cittadino che si affaccia su Piazza Duomo che riportano all'attualità il periodo del risorgimento attraverso i giochi, l’intrattenimento musicale ed una speciale merenda (la vivandiera per i nobili e i comuni) a base di frittata, salame, pane e cioccolata, vino e caffè per gli adulti.

E’ invece dedicata alla figura del risorgimento più chiacchierata e affascinante di Nicchia, al secolo Virginia Oldoini Contessa di Castiglione, l’appuntamento pomeridiano alla Casa Diocesana organizzato in collaborazione con l’istituto storico lucchese Versilia Storica. Nicchia contribuì all'indipendenza italiana seducendo Napoleone III e molti altri uomini, da Cavour a Nigra, fino a Vittorio Emanuele II, oppure fu soltanto una delle tante amanti dell’Imperatore dei francesi?

Alla giornata di studi aperta dal Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e dal sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni, partecipano Luigi Santini, Melania Spampinato, Bianca Maria Cecchini. Coordina Marco Lenci.

A margine dell’incontro, l’allestimento ottocentesco con le foto della Contessa, di Napoleone e di altri illustri personaggi del secolo, oltre ad oggetti d’epoca e l’esposizione di opere moderne ispirate a questa figura femminile, realizzate dall'artista milanese Sabrina D’Alessandro.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca