Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:VIAREGGIO14°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Cronaca mercoledì 20 gennaio 2021 ore 19:15

Accoltellò l'amante della moglie, espulso

polizia

L'uomo si trovava in Versilia in visita ai parenti quando la polizia lo ha raggiunto, per poi accompagnarlo nel suo paese d'origine



VIAREGGIO — Sospettava che quell'uomo fosse l'amante della moglie, così lo accoltellò. Oggi l'autore di quel gesto, condannato per tentato omicidio, è stato espulso dal territorio nazionale dopo esser stato rintracciato a Viareggio dalla polizia del commissariato cittadino.

L'uomo, 53 anni, non era in regola con le norme di soggiorno e il permesso gli è stato rifiutato proprio per quell'accoltellamento, avvenuto a Padova nel 2017 e giudicato con condanna. Si trovava in Versilia in visita ai parenti quando la polizia lo ha raggiunto.

Gli agenti lo hanno messo a disposizione dell’ufficio immigrazione della questura, che ne ha curato l’espulsione organizzando l’accompagnamento a Tirana, in Albania. "L’espulsione è scattata a seguito del rifiuto del permesso di soggiorno motivato dalla pericolosità sociale del soggetto - recita la nota di questura - in quanto aveva riportato una condanna per tentato omicidio, fatti accaduti a Padova nel 2017, allorquando aveva accoltellato all’addome un uomo che sospettava avesse una relazione con la propria moglie".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità