Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:VIAREGGIO18°  QuiNews.net
Qui News versilia, Cronaca, Sport, Notizie Locali versilia
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic a Sanremo: «Il duetto con Mihajlovic? Speriamo che anche lui non sappia cantare»

Attualità sabato 23 gennaio 2021 ore 10:45

Piazza Dante splenderà di nuova luce

Iniziati i lavori di riqualificazione dell'impianto di illuminazione. I lampioni esistenti saranno sostituiti con altri di nuova tecnologia a led



FORTE DEI MARMI — Hanno preso il via ieri gli interventi di riqualificazione dell'impianto di illuminazione di Piazza Dante.

Il programma prevede la sostituzione dei lampioni esistenti con altri di nuova tecnologia a led. Un intervento che va ad aggiungersi a quello già realizzato nella zona centrale del Paese con la nuova illuminazione.

“Piazza Dante – sottolinea l'assessore ai lavori pubblici, Enrico Ghiselli – rappresenta un importante polmone verde ma non solo. In questo spazio hanno luogo eventi e fiere molto partecipate dai cittadini e turisti. Con questa riqualificazione saremo in grado di rendere il luogo ancora più fruibile sia per gli operatori che i per i frequentatori. L’intervento fa seguito a quelli già realizzati in diversi punti della città e consente anche un significativo risparmio energetico. Non solo impianti più efficienti e un’illuminazione migliore, ma al contempo più sicurezza. Oltre al potenziamento degli impianti esistenti, stiamo inoltre realizzando nuovi punti luce anche in via Duca d'Aosta, via Sant'Ermete e piazza Ugazzi. Sono inoltre in corso le procedure per la realizzazione di nuovi impianti della pubblica illuminazione in molte altre strade nelle zone più periferiche e nelle frazioni, sempre in un’ottica di maggiore decoro e sicurezza per i cittadini”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità